Toti: “I 5 stelle pagano il pessimo governo delle città”

Giovanni Toti, esponente di Forza Italia e Governatore della Liguria, ritiene che il ko del M5S sia legato al “pessimo governo delle città. A Roma con Raggi e ora a Torino con Appendino”.

Per Toti “il MoVimento paga i candidati imposti dall’alto. Prima dicevano uno vale uno, ora non è più così”. Il riferimento è alla candidatura a Genova di Luca Pirondini, voluta da Beppe Grillo dopo che lo stesso aveva perso le Comunarie con Marika Cassimatis, poi rinnegata dal comico genovese.

Lascia un commento