Toti: “I 5 stelle pagano il pessimo governo delle città”

Giovanni Toti, esponente di Forza Italia e Governatore della Liguria, ritiene che il ko del M5S sia legato al “pessimo governo delle città. A Roma con Raggi e ora a Torino con Appendino”.

Per Toti “il MoVimento paga i candidati imposti dall’alto. Prima dicevano uno vale uno, ora non è più così”. Il riferimento è alla candidatura a Genova di Luca Pirondini, voluta da Beppe Grillo dopo che lo stesso aveva perso le Comunarie con Marika Cassimatis, poi rinnegata dal comico genovese.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin