I lavoratori del sito nucleare di Hanford non sono stati esposti a radiazioni

Nel sito nucleare di Hanford è in parte crollato un tunnel utilizzato per il trasporto del plutonio. I lavoratori non sono stati esposti a radiazioni. A farlo sapere è il centro di informazione congiunta Hanford del dipartimento Usa dell’Energia, tramite il suo portavoce Destry Henderson. Il tunnel si trova a 270 km a est di Seattle, nello Stato di Washington.

Lascia un commento