Servizio professionale di smaltimento eternit a Brescia

Il lavoro di bonifica, rimozione e smaltimento dei manufatti in eternit e in altri materiali contenenti amianto consiste in una serie di operazioni complesse e delicate, che devono essere effettuate con estrema attenzione e in assoluta conformità con gli standard di sicurezza stabiliti dalla legge. Qualunque sia la procedura da adottare, deve essere scelta ed eseguita unicamente da aziende specializzate e qualificate nel trattamento di un materiale ad alto rischio come l’amianto, al fine di garantire la tutela della salute ed evitare la contaminazione dell’ambiente.

Rivolgendosi agli operatori esperti nel servizio di smaltimento eternit a Brescia, è possibile richiedere una consulenza approfondita e specifica, e un preventivo dettagliato e preciso, in relazione alla tipologia della struttura da bonificare e al metodo scelto per la bonifica. In genere, per liberare ambienti residenziali, pubblici o industriali dalla presenza di amianto e derivati, vengono scelti metodi diversi, che possono prevedere la totale rimozione degli elementi contenenti fibre di amianto, e il successivo smaltimento, oppure, se la rimozione dovesse compromettere la sicurezza dell’ambiente, la copertura e l’incapsulamento dei manufatti in amianto, al fine di rendere impossibile da dispersione nell’aria delle fibre pericolose.

Utilizzato per lungo tempo in edilizia, nella realizzazione di coperture e coibentazioni e nella produzione di oggetti di uso comune, in merito alle sue qualità di resistenza al fuoco e al calore e di isolamento termico ed acustico, l’amianto è un minerale fibroso, che si lega facilmente al cemento e alla calce, originando appunto l’eternit, un composto ignifugo e molto resistente, ancora presente in molte costruzioni e infrastrutture, tubature, gallerie ed edifici prefabbicati. Le fibre dell’amianto, sottilissime e volatili, tendono a sfaldarsi e a diffondersi nell’aria, trasformandosi in un fattore di rischio molto elevato: infatti, l’inalazione delle fibre di amianto tramite la respirazione è causa di gravissime patologie polmonari, tra le quali la fibrosi e alcune tipologie di carcinoma a decorso letale. La caratteristica dell’amianto è quella di provocare queste patologie anche a distanza di decenni, una ragione più che valida per vietarne l’uso e introdurre l’obbligo alla rimozione.

La procedura di bonifica viene stabilita dai tecnici del servizio di smaltimento eternit a Brescia, disponibili ad effettuare sopralluoghi accurati e ad intervenire immediatamente nel caso la presenza di amianto possa mettere a rischio la salute delle persone e contaminare l’aria e l’ambiente. Qualora la scelta fosse quella della rimozione completa dei manufatti in eternit, che siano lastre, tubature, canne fumarie o coperture, gli operatori sono attrezzati per provvedere allo smantellamento degli elementi in totale sicurezza, e al successivo smaltimento, utilizzando mezzi di trasporto idonei per i rifiuti pericolosi e depositando l’amianto presso discariche autorizzate per questo tipo di sostanze. Per quanto riguarda la rimozione di coperture coibentate in eternit o comunque contenenti fibre di amianto, nel caso il cliente ne facesse richiesta, gli operatori del servizio di smaltimento eternit a Brescia, oltre alla rimozione totale eseguita secondo le procedure previste dalla legge, possono provvedere all’immediata realizzazione e posa in opera completa di una nuova copertura sostitutiva.

9 su 10 da parte di 34 recensori Servizio professionale di smaltimento eternit a Brescia Servizio professionale di smaltimento eternit a Brescia ultima modifica: 2017-04-24T15:23:27+00:00 da Grey B.
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento