Servizio professionale di smaltimento amianto Bergamo

Il sevizio di smaltimento amianto Bergamo costituisce la soluzione ideale per tutelare la propria salute dai rischi legati alla presenza di manufatti in amianto ed eternit presenti all’interno di strutture residenziali, di ambienti pubblici e di contesti industriali. La bonifica dell’amianto riguarda infatti tutte quelle strutture edificate utilizzando amianto cemento, eternit e altri manufatti che contengano fibre di amianto, e che dagli anni novanta sono stati vietati dalla legge. L’amianto, un materiale minerale fibroso, è stato utilizzato per molti anni, e soprattutto dagli anni sessanta all’inizio degli anni novanta circa, per la realizzazione di opere edili, infrastrutture, sottofondi di pavimentazioni, rivestimenti e coperture isolanti, lastre coibentate per la copertura di capannoni e magazzini, così come per la parte interna delle pareti di carrozze ferroviarie e imbarcazioni, tubature e canne fumarie.

Il pericolo dell’amianto è legato alle sua fibre, sottilissime e volatili, che possono essere inalate facilmente con conseguenze disastrose per la salute. Fissatesi nei polmoni, le fibre di amianto, anche a distanza di decenni, causano spesso patologie gravissime, come la fibrosi polmonare e alcuni tipi di carcinoma, il cui decorso è quasi sempre letale. La conferma di questo rischio, seguita a lunghe ricerche scientifiche, ha vietato l’utilizzo di amianto e derivati, e nel contempo ha resa obbligatoria la rimozione dei manufatti tuttora presenti, o comunque il loro trattamento mediante tecniche idonee a rendere innocuo il materiale.

Il personale di cui si avvale il servizio di smaltimento amianto Bergamo è qualificato e competente, in grado di affrontare ogni situazione e di rispondere a qualsiasi necessità nell’ambito dello smaltimento dell’amianto, grazie ad una lunga esperienza nel settore e ad un percorso di formazione continua, al fine di conoscere le tecniche più avanzate per il trattamento di questo materiale e le più recenti disposizioni di legge. L’azienda utilizza strumenti e mezzi idonei e sottoposti a regolari verifiche, per garantire la massima sicurezza per l’ambiente e per le persone, rivolgendosi sia al contesto civile che industriale.

Il lavoro dei tecnici consiste in un primo sopralluogo di valutazione della struttura da sottoporre al trattamento di bonifica, in modo da rendersi conto della situazione e studiare una soluzione specifica ed elaborata su misura per seguire la procedura in maniera corretta e professionale. Dopo avere stabilito il livello di rischio e calcolati i tempi necessari per l’intervento di bonifica e smaltimento, il personale tecnico rilascia un preventivo dettagliato e preciso, che il cliente deciderà se accettare.

Le procedure di bonifica consistono in genere nella rimozione dell’amianto, dopo averlo avvolto in materiale isolante per evitarne la frantumazione, nel trasporto tramite automezzi speciali e nello smaltimento in discariche autorizzate per i rifiuti pericolosi. Nel caso fosse impossibile trasportare i manufatti in amianto al di fuori dalla struttura, si deciderà di utilizzare tecniche di copertura mediante apposite sostanze isolanti, che rendono innocuo l’amianto impedendo la dispersione nell’aria delle fibre. In questo caso, i tecnici provvederanno successivamente ad una serie di controlli periodici, per garantire il perfetto isolamento dei materiali fibrosi e verificare le condizioni di sicurezza della struttura.

9 su 10 da parte di 34 recensori Servizio professionale di smaltimento amianto Bergamo Servizio professionale di smaltimento amianto Bergamo ultima modifica: 2017-04-24T15:17:34+00:00 da Grey B.
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento