Reggio Calabria. 11 arresti nei clan Morabito e Aquino

Le Fiamme Gialle hanno dato esecuzione a Reggio Calabria a 11 misure cautelari a carico di altrettanti soggetti ritenuti membri dei clan della ‘ndrangheta Morabito e Aquino e imprenditore ad esse contigui.

Guardia di Finanza

Nell’operazione sono state confiscate 8 società commerciali, comprendenti 82 immobili, e rapporti finanziari per un valore di più di 80 milioni di euro. I provvedimenti odierni sono l’epilogo di un’articolata indagine coordinata dalla Dda negli anni scorsi.

Lascia un commento