Lavagna. Consiglio comunale sciolto per infiltrazioni mafiose

Accade anche questo. Che in Liguria un consiglio comunale venga sciolto per infiltrazioni mafiose. Da anni la mafia si è “infiltrata” nel ricco Nord.

Oggi il Cdm ha deliberato lo scioglimento di Lavagna. La decisione – spiega Palazzo Chigi – è stata presa a norma dell’articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, su proposta del ministro dell’Interno Marco Minniti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin