Napoli. Ventenne violentato in un treno in sosta a Garibaldi

La vittima è un peruviano di 22 anni abusato sessualmente da 2 napoletani su un vagone di un treno in sosta nella stazione Garibaldi.

Il ventenne è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del Loreto Mare. Sull’accaduto indaga la Polfer che ha raccolto la testimonianza e la denuncia dello straniero. Si stanno passando in rassegna le immagini delle telecamere presenti in stazione, oltre ad ascoltare persone presenti nello scalo.

La notizia dell’aggressione con successiva violenza sessuale ha fatto il giro dei social media destando orrore e grande indignazione.

Lascia un commento