Montecchio di Vallefoglia. Bimbo di 7 anni azzannato da un pitbull

Azzannato e ferito in testa da un pitbull, lasciato libero, senza museruola e senza guinzaglio. La tragedia è avvenuta mentre il bimbo di 7 anni giocava a palla in un parco di Montecchio di Vallefoglia in provincia di Pesaro Urbino. Il piccolo ha riportato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. Il piccolo è ricoverato in ospedale a Pesaro.

Denunciato il proprietario del cane. Si tratta di un ventenne di Montelabbate. L’animale di 10 kg, sarebbe saltato prima sulla palla, poi sul bambino indifeso.

Lascia un commento