Milano. Palazzo Marino in campo contro povertà e grave emarginazione

Per combattere la povertà e la grave emarginazione e sostenere il riscatto sociale di quanti non ce la fanno a uscire da soli dalla crisi, il Comune stanzia 95 milioni di euro in 3 anni: 16 dai 2 Programmi operativi nazionali (Pon Metro e Pon Inclusioni) e il resto da risorse comunali destinate a misure di integrazione del reddito.

Sono cinque gli obiettivi che il Comune si pone, al centro dei dibattiti del Forum:

rafforzare le azioni cittadine di contrasto alle povertà;
irrobustire le forme di accoglienza e ospitalità di chi ha bisogno;
interventi di aiuto alle famiglie;
accompagnare sempre più cittadini nell’accesso ai servizi;
pensare come prima e più di prima ai più piccoli.

Lascia un commento