Locri. Antonio Sgrò uccide il noto avvocato Francesco Filippone

Dramma familiare nel Reggino dove un uomo di 68 anni ha ucciso a colpi di pistola il nipote. La vittima è un noto avvocato penalista di Locri.

Francesco Filippone è stato aggredito sotto la casa. Raggiunto da 2 colpi d’arma da fuoco, l’uomo di 35 anni è spirato subito dopo essere giunti nel locale nosocomio. Arrestato Antonio Sgrò e recuperata la pistola utilizzata per l’agguato mortale.

Lascia un commento