Dieta Lemme: Di cosa si tratta?

Alberico Lemme, farmacista diventato famoso per la dieta Lemme, sta facendo parlare moltissimo di sé in questo periodo. Un’ alimentazione molto criticata per via degli alimenti e dell’apporto di calorie: ma l’eccentrico farmacista continua ad affermare il suo studio, portando avanti questo tipo di alimentazione. Andiamo a scoprire più in dettaglio di cosa si tratta, con l’analisi di questo tipo di dieta con gli esperti di www.dietapersonalizzata.it

Il suo caso ha fatto molto discutere, in quanto moltissimi vip si sono affidati a questo tipo di alimentazione. Nessuna frutta, nessun dolce: sono queste le esclusioni dalla dieta Lemme, considerando anche orari rigidi e molto particolari. Bisogna specificare che la colazione deve essere assunta non dopo le ore 9.30, mentre il pranzo va consumato entro le 14.00. Orari rigidi anche per quanto riguarda la cena, con il pasto da consumare non oltre le 21.00. Inoltre bisogna specificare la rigidità del processo: prima fase di dimagrimento e poi tre mesi di mantenimento.

La critica mossa riguarda proprio le quantità, visto che per Lemme non fanno differenza. Basta non abbinare carne e pasta e tutto andrà per il meglio. Inoltre la pasta va consumata solo al mattino e non a pranzo: in questo modo infatti si smaltiranno meglio durante la giornata. Inoltre lo stesso Lemme vieta ogni tipo di condimento, quindi niente sale e niente altri tipi di condimenti.

Ma quali sarebbero le controindicazioni per chi inizia a seguire questa dieta? La prima controindicazione riguarda la questione del fegato, che potrebbe soffrire l’alto apporto di proteine. Inoltre questo tipo di alimentazione è altamente sconsigliato per chi soffre di cali di pressione. Gli zuccheri, seppur in un numero limitato durante la giornata, vanno comunque assimilati.

Inoltre è sconsigliata per chi è in gravidanza: avendo una condizione sicuramente meno stabile anche a livello ormonale, è altamente sconsigliato proseguire questa dieta. Inoltre bisogna comunque attenersi ai consigli medici durante una gravidanza. Stessa cosa nella fase di allattamento, in quanto l’organismo subisce un vero e proprio scompenso.

In molti osannano questa dieta, in quanto la mancanza di dolci e frutta aiuta davvero. Sicuramente questa alimentazione è davvero particolare, visto che in molti stanno seguendo questo percorso nutrizionale. Una dieta che sta veramente spopolando nel nostro paese, ma che in molti criticano per il tipo di assunzione, soprattutto per quanto riguarda la questione degli orari.

Il consiglio è ovviamente quello di affidarsi ad un nutrizionista, che vi saprà dire con certezza quale tipo di alimentazione serve per il vostro fabbisogno. Ognuno di noi ha delle esigenze particolari, anche in base allo stile di vita utilizzato. Non bisogna mai sottovalutare l’importanza del tipo di alimentazione e delle attività che intraprendiamo ogni giorno.

9 su 10 da parte di 34 recensori Dieta Lemme: Di cosa si tratta? Dieta Lemme: Di cosa si tratta? ultima modifica: 2017-01-31T10:23:11+00:00 da Massimo Fattoretto
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento