Roma approva il bilancio prima di altre grandi città italiane come Milano

Virgina Raggi lancia il guanto di sfida a Beppe Sala sull’onda dell’approvazione del bilancio 2017-2019. La sindaca afferma che Roma era “da anni senza un bilancio approvato così presto”.E poi rivendica: “approviamo il bilancio prima di altre grandi città italiane come Milano: non pervenuta”.

Bilancio da 5 miliardi

La giunta grillina ha varato una manovra da 5.3 miliardi di euro, approvata dal consiglio comunale con 29 sì e 15 no. Numerosi i tagli. Tra questi 40 milioni sui servizi istituzionali, generali e gestiti. L’aliquota della tassa sui rifiuti viene ridotta dell’1,6%.

Lascia un commento