Massimo D’Alema scuote il Pd: nasce ConSenso

Dopo il colpo da ko inferto a Matteo Renzi con il referendum costituzionale e la caduta del suo Governo, il cantiere del nuovo centrosinistra è in fermento. La pronuncia della Consulta sull’Italicum, ha riacceso il dibattito su possibili elezioni politiche in primavera – estate.

Tra i maggiori animatori Massimo D’Alema che raccoglie l’esperienza di Scelgo No per fondare ConSenso. Ad ufficializzare la trasformazione è stato Guido Calvi. Dal canto suo D’Alema precisa che lo scopo del nuovo soggetto è “coinvolgere il numero più largo di elettori e militanti del centrosinistra”.

Lascia un commento