Latitante della camorra napoletana catturato ad Alhaurin de la Torre

Nel corso dell’operazione italo spagnola sono stati sequestrati beni per un ammontare di 20 milioni di euro. Ad Alhaurin de la Torre è stato catturato un pericoloso latitante partenopeo ritenuto ai vertici del clan Amato-Pagano.

Il boss catturato nei pressi di Malaga gestiva il commercio di cocaina e hashish.

Lascia un commento