Serie A 22.esima giornata Crotone – Empoli stadio Ezio Scida domenica 29 gennaio ore 15.00. Curva Sud aperta la parte alta (1800 posti disponibili), curva Nord riservata agli ospiti

Toscani senza il difensore Pasqual e il centrocampista Tello entrambi squalificati, ma con il neo acquisto Miha Zaic. Tra i rossoblù torna disponibile Palladino, intanto la società pitagorica annuncia il primo acquisto, si tratta del venticinquenne Boudu Maxwell Agosty, Ghanese, venticinquenne (10 settembre 1991).

Il neo rossoblù è già conosciuto alla tifoseria pitagorica come avversario con la maglia del Modena campionato 2014/2015 con diciassette presenze ed un gol realizzato tra le fila dei canarini. Avversario del Crotone sempre in serie B campionato 2015/2016 in Latina – Crotone (2-2), Agosty in gol al 90°, ed in occasione della partita di ritorno terminata (1-1).

In passato Agosty ha indossato anche la maglia del Chievo e della Fiorentina in serie A. Può giocare esterno destro o sinistro e punta centrale.

Per quanto riguarda il prossimo incontro dello Scida tra Crotone e Empoli designato l’arbitro e collaboratori.

Arbitro: Paolo Tagliavento di Terni

Coll. Saverio Passeri (Torino) – Paolo De Pinto (Bari)

Quarto giudice: Paolo Pegorin (Latina)

Add.1 Paolo Valeri (Roma)  Add.2 Ivano Pezzuto (Lecce)

La distanza di undici punti che separano i pitagorici dalla squadra toscana (quartultima in classifica) è ampio ma non incolmabile se il risultato positivo ottenuto in trasferta contro il Genoa non rimarrà isolato nelle prossime partite.

All’Empoli del tecnico Martusciello è bastato vincere gli scontri diretti contro Crotone, Pescara, Palermo e conquistare quattro pareggi a reti inviolate con Genoa, Torino, Sampdoria, Bologna (squadre che non occupano i primi posti della classifica) per tenersi lontano (fino ad ora) dal trio delle terzultime. Domenica prossima ai pitagorici si presenta l’occasione per invertire il risultato dell’andata contro l’Empoli e ridurre le distanze dalla quartultima. Cosa che se avverrà rimane ancora intatta la possibilità della salvezza.

L’amarcord degli ultimi incontri disputati in serie B all’Ezio Scida contro la squadra toscana parla a favore del Crotone con due pareggi (1-1) campionati 2004/2005 e 2013/2014; sei vittorie campionati 2009/2010 (2-1) il gol dei toscani realizzato da Eder attuale attaccante dell’Inter e della Nazionale, 2010/2011 (3-2) – 2011/2012 (2-1) – 2012/2013 (3-2).

Bestia nera dei pitagorici l’attaccante Maccarone che negli ultimi incontri di serie B contro il Crotone ha realizzato, tra andata e ritorno, quattro rete.

Domenica l’attaccante sarà nuovamente in campo come avversario e al suo fianco per comporre il duo della prima linea ci sarà  Mchedlize, altra “vecchia” conoscenza dei tifosi rossoblù come goleador dell’Empoli.

Al centrocampista Crisetig il prossimo incontro gli farà ricordare di essere stato proprio lui l’autore del gol su rigore che ha consentito al Crotone di portarsi in parità dopo la rete  realizzata da Maccarone. Domenica prossima la sfida si potrebbe ripetere su chi riuscirà a bucare la porta avversaria.

Lascia un commento