Il Pangasio al bando in Italia colpa dell’inquinamento

Le acque in cui viene allevato sono altamente inquinate. Il Pangasio è prodotto in particolare nel delta del Mekong in Vietnam, tra i più inquinati al mondo. Esselunga lo ha messo al bando. Anche la Coop ha provveduto al ritiro. Carrefour si è già mossa in Belgio avvisando che “gli allevamenti di pangasio avendo un forte impatto ambientale, una volta esauriti gli stock di questa specie, questo pesce non verrà più venduto“.

Mense scolastiche

L’Emilia Romagna intende toglierlo dal menù delle mense scolastiche. Il pangasio è diffuso per i bassi costi di allevamento, per un’alta produttività e un’alta resa.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento