Parma. Paolo Cocconi uccide la moglie Arianna Rivara poi si toglie la vita

Ancora un dramma familiare. Un terribile femminicidio seguito da un suicidio. La tragedia si è consumata in periferia in via Gibertini. La vittima ha 44 anni, assassinata dal consorte di 51 anni. L’appartamento è stato posto sotto sequestro. I carabinieri indagano per chiarire modalità e cause della vicenda.

Omicidio-suicidio nell’arco di San Lazzaro

Paolo Cocconi ha ucciso Arianna Rivara poi si è ucciso. Sul caso indagano i Carabinieri per definire modalità e cause della vicenda.

Lascia un commento