Firenze. Settantenne di Perugia trovato morto in una casa in via di Brozzi

Dramma della solitudine e della povertà alla periferia della città in un appartamento dove non funzionava il riscaldamento. La morte potrebbe essere stata provocata da un arresto cardiaco dovuto al freddo. Da 3 anni l’uomo di 79 anni abitava in strada. L’abitazione, in fase di ristrutturazione, gli era stata messa a disposizione da un amico da più di un mese per passare la notte al riparo. Avvisati dal proprietario, sono giunti i sanitari del 118 e la Polizia. Nessuna autopsia.

L’uomo è un ex imprenditore separato originario di Perugia. Il freddo di questi giorni però non ha lasciato scampo all’anziano clochard. Sul corpo del senzatetto non sono stati notati segni di violenza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze. Settantenne di Perugia trovato morto in una casa in via di Brozzi Firenze. Settantenne di Perugia trovato morto in una casa in via di Brozzi ultima modifica: 2017-01-18T18:05:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0