Castiglione Messer Raimondo. Salvate due persone sotto le macerie

Nonostante le difficoltà di queste ore legate alla neve, i Pompieri sono riusciti a mettere in salvo 2 persone sepolte sotto le macerie di una casa crollata per le nuove scosse di terremoto a Castiglione Messer Raimondo in provincia di Teramo. Nel frattempo l’esercito sta rafforzando la sua presenza nelle aree colpite dal sisma.

Non sono madre e figlio le persone salvate a Castiglione Messer Raimondo. Sono una giovane e un ragazzo, probabilmente cugini, recuperati scavando tra la neve e le macerie della struttura che è crollata. Sono stati trasportati all’ospedale di Atri. Le condizioni più serie sarebbero quelle della ragazza.

Lascia un commento