Los Angeles. Il satanista Charles Manson tornato in carcere

Il capo della setta satanica, responsabile, tra l’altro, della strage di Bel Air del 1969, è stato ricondotto in carcere. La scorsa settimana era stato ricoverato in ospedale per gravi condizioni di salute.

Charles Manson è condannato al carcere a vita. Il satanista, che oggi ha 82 anni, è responsabile della strage in cui sono state massacrate 7 persone in una villa vicino Los Angeles. Tra le vittime anche Sharon Tate, moglie incinta del regista Roman Polanski.

Lascia un commento