Gasolio aumenta del 20% in Mexico. Poliziotti feriti in Baja California, 1500 arresti

Il cambio di politica economica in Mexico ha determinato l’incremento del 20% del prezzo del gasolio. I rincari hanno prodotto proteste in tutto il Paese. Un manifestante ha scagliato il suo camion contro dei poliziotti a guardia di un distributore nello Stato di Baja California ferendone 7.

In alcuni Stati si sono verificati episodi di saccheggi da parte di presunte bande criminali. Gli arresti, dall’inizio delle manifestazioni sono stati 1500.

Lascia un commento