Napoli. Il latitante Luciano Cardone catturato ad Utrecht

Luciano Cardone, napoletano di 36 anni, era latitante. L’esponente del clan Mazzarella è stato preso ad Utrecht dove aveva trovato accoglienza in casa di amici, pizzaioli napoletani.

Tradito dal tifo per il Napoli

Il latitante ha postato un commento su Facebook alla conclusione di Fiorentina-Napoli. Un indizio utile alle forze dell’ordine per rintracciarlo.

Condannato a 8 anni e 10 mesi di reclusione per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose, Cardone aveva fatto perdere le sue tracce dal febbraio 2013. È stato localizzato in Olanda.

Lascia un commento