Scialpinista morto sepolto per due ore sotto una valanga nel Cuneese

La tragedia è avvenuta sul monte Pianard in località Palanfrè. Lo scialpinista faceva un fuoripista con 2 amici quando si è staccato una grande massa nevosa a poca distanza dal luogo in cui venerdì un’altra valanga aveva ucciso un altro sciatore.

Dalla slavina sono state estratte vive 2 persone. Una è illesa, l’altra ha riportato la frattura degli arti inferiori.

Lascia un commento