Il Tas scontenta Rossi, a Valencia parità ultimo. Il Dottore lotterà comunque per il titolo

Valentino RossiA tutto gas. Fino all’ultima curva. Fino al traguardo. L’italiano in Spagna lotterà fino in fondo per il titolo mondiale. Valentino Rossi è arrabbiato. Incavolato al punto giusto. Il Tas ha respinto il suo ricorso. E quindi il Dottore partirà ultimo e dovrà cercare la rimonta. Sarà una missione quasi impossibile ma per Rossi tutto è possibile. Lui vuole essere una Legenda. Forza Valentino. Tutta l’Italia è con te!

“La decisione del Tas mi ha deluso. Mi gioco il Mondiale e parto dall’ultimo posto”. Così Valentino Rossi verso il Gp di Valencia. “Ho ritrovato l’affetto della gente, ha capito cosa è accaduto. Ora mi attende la prova più dura. Vincere il Mondiale partendo dall’ultimo posto significa affrontare grandi difficoltà. Avrei voluto giocarmela alla pari”.

Il Tas ha respinto la richiesta di sospensiva presentata dal pilota italiano. Il Tribunale Arbitrale dello Sport ha rigettato la richiesta di Rossi di rivedere la penalità inflittagli in vista del Gp di Valencia. Rossi partirà dall’ultima posizione in griglia. La classifica generale, invece, non è stata modificata.

Valentino Rossi campione del mondo con queste combinazioni…
Arriva davanti a Lorenzo
Non prendono punti né lui, né Lorenzo
Lorenzo arriva 1° e Rossi deve finire almeno 2°
Lorenzo arriva 2° e Rossi deve finire almeno 3°
Lorenzo arriva 3° e Rossi deve finire almeno 6°
Lorenzo arriva 4° e Rossi deve finire almeno 9°
Lorenzo arriva 5° e Rossi deve finire almeno 11°
Lorenzo arriva 6° e Rossi deve finire almeno 12°
Lorenzo arriva 7° e Rossi deve finire almeno 13°
Lorenzo arriva 8° e Rossi deve finire almeno 14°
Lorenzo arriva 9° e Rossi deve finire almeno 15°

A parità di punti Lorenzo diventa campione perché con il maggior numero di vittorie in stagione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Tas scontenta Rossi, a Valencia parità ultimo. Il Dottore lotterà comunque per il titolo Il Tas scontenta Rossi, a Valencia parità ultimo. Il Dottore lotterà comunque per il titolo ultima modifica: 2015-11-05T17:39:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento