Policoro, il Comune partecipa al bando per i non vedenti

“Il Comune di Policoro parteciperà al bando per il conseguimento di nuove risorse per gli attraversamenti stradali per non vedenti, indetto dal Ministero delle infrastrutture.

Ringrazio il consigliere di “Policoro Futura”, Gianni Di Pierri che si è prodigato ad avvisare l’Amministrazione comunale della possibilità di poter attingere a questo finanziamento ma l’assessorato alle Politiche Sociali, sta già lavorando a questo progetto dal primo momento del mio insediamento.”

Così l’Assessore alle Politiche sociali del Comune di Policoro, Stefania Albanese, risponde al Consigliere d’opposizione Gianni Di Pierri, che aveva sollecitato l’amministrazione a partecipare al bando ministeriale per la realizzazione di attraversamenti semaforizzati adeguati alle esigenze dei non vedenti”.

“Gli uffici comunali erano e tutt’ora sono a lavoro, per presentare il progetto di adeguamento degli impianti semaforici per ipovedenti.

Come assessore sin dal mio insediamento avevo già segnalato tale esigenza, accogliendo con sensibilità la richiesta del presidente regionale dell’Unione Italiana dei ciechi e ipovedenti, Giuseppe Lanzillo, ed insieme a tutta l’amministrazione comunale di Policoro, stavamo e stiamo lavorando per recuperare i fondi necessari e quindi sfrutteremo senz’altro l’opportunità che arriva dal Ministero”.

“L’amministrazione comunale – continua l’assessore Albanese – guidata dal sindaco Rocco Leone, è sempre stata sensibile e attenta alle esigenze di chi è meno fortunato di noi; lo dimostrano i tanti progetti in favore dei disabili, alcuni dei quali elogiati pubblicamente anche dal Garante per l’Infanzia.

Ho pertanto accettato il ruolo che il Sindaco mi assegnava con grande orgoglio, consapevole dell’importante e delicato lavoro che il mio assessorato comporta e sin dai primi giorni ho lavorato alacremente per poter soddisfare le esigenze dei cittadini.”

“ Rendere accessibile e fruibile la nostra città – continua l’assessore Albanese – è l’obiettivo dell’Amministrazione comunale, perché accessibilità vuol dire inclusione sociale e crescita per il territorio, vuol dire dare le stesse opportunità a tutti affinché tutti, normodotati e non, possano vivere la città nella medesima maniera.

Rendere gli attraversamenti pedonali più sicuri anche per i non vedenti – è il nostro prossimo obiettivo che cercheremo, anche grazie a questo bando del Ministero, di raggiungere affinché Policoro possa diventare ancora di più una città senza barriere”.

“L’amministrazione comunale cerca, viste le ristrettezze economiche dei Comuni – di vigilare attentamente sulle possibilità che arrivano dai finanziamenti ministeriali ed europei, a tal proposito anticipo – conclude Albanese – che insieme all’assessore Bianco ci siamo attivati per partecipare al Bando per le indagini diagnostiche sui solai delle scuole, finanziato dal Miur e destinato agli enti per effettuare le indagini con domande che partono dal 26 ottobre fino al 18 novembre”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Policoro, il Comune partecipa al bando per i non vedenti Policoro, il Comune partecipa al bando per i non vedenti ultima modifica: 2015-11-04T01:53:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento