Venaria Reale, avrebbe somministrato farmaci ai suoceri con lo scopo di ucciderli

Con questa accusa i Carabinieri dell’aliquota di polizia giudiziaria della Procura di Torino hanno arrestato nell’ambito di un’inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Annamaria Loreto una donna di 35 anni residente a Venaria Reale. L’accusa è di tentato omicidio continuato.

Il marito della donna e figlio delle vittime sarebbe stato all’oscuro di tutto. Le ragioni del gesto non sono state rese note.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin