Venaria Reale, avrebbe somministrato farmaci ai suoceri con lo scopo di ucciderli

Con questa accusa i Carabinieri dell’aliquota di polizia giudiziaria della Procura di Torino hanno arrestato nell’ambito di un’inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Annamaria Loreto una donna di 35 anni residente a Venaria Reale. L’accusa è di tentato omicidio continuato.

Il marito della donna e figlio delle vittime sarebbe stato all’oscuro di tutto. Le ragioni del gesto non sono state rese note.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venaria Reale, avrebbe somministrato farmaci ai suoceri con lo scopo di ucciderli Venaria Reale, avrebbe somministrato farmaci ai suoceri con lo scopo di ucciderli ultima modifica: 2015-10-21T21:36:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento