Milano, dal 13 dicembre il Duomo sarà la porta della Misericordia per il Giubileo nella Diocesi

Angelo ScolaPorta della Misericordia sarà la “chiesa madre di tutti i fedeli ambrosiani”. Lo stabilisce il decreto dell’arcivescovo Angelo Scola che individua l’elenco delle “porte sante” che verranno aperte nelle sette zone della Diocesi di Milano in occasione dell’Anno Santo della Misericordia indetto da Papa Francesco.

“In queste chiese sarà possibile vivere pienamente il Giubileo anche in Diocesi di Milano, secondo le indicazioni del Santo Padre”, spiega la Curia. Oltre alle “porte della Misericordia” (il Duomo e poi gli edifici individuati nelle diverse zone pastorali), vengono anche elencate le Chiese penitenziali dove per tutto il periodo giubilare saranno presenti in modo particolare confessori per il Sacramento della Confessione.

Tra le Chiese giubilari in cui si aprirà la Porta santa sono inoltre inserite per la prima volta anche due “Santuari della sofferenza e della speranza” ovvero l’istituto don Gnocchi di Milano e l’Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, dal 13 dicembre il Duomo sarà la porta della Misericordia per il Giubileo nella Diocesi Milano, dal 13 dicembre il Duomo sarà la porta della Misericordia per il Giubileo nella Diocesi ultima modifica: 2015-10-11T17:49:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento