Torino, marocchino getta addosso all’ex dell’acido solforico

L’aggressione è avvenuta al culmine di un litigio con l’ex fidanzata. Il nordafricano ha colpito anche la nipote minorenne di quest’ultima. E’ successo a Torino, nel quartiere Dora, dove i Carabinieri hanno arrestato un marocchino di 35 anni con l’accusa di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. Le vittime, trasportate in ospedale, sono state medicate e dimesse.

Lascia un commento