Mina, ressa nel primo giorno di Eid al-Adha almeno 250 morti

E’ il bilancio parziale delle vittime a Mina, in Arabia Saudita, durante la Festa del Sacrificio, la più importante ricorrenza religiosa per i musulmani impegnati nell’Hajj, il pellegrinaggio rituale alla Mecca.

La Protezione Civile precisa che i feriti sono almeno 450 e che i soccorritori sono al lavoro per assistere i pellegrini, mentre altre squadre stanno cercando di sgomberare la zona e indirizzare i fedeli verso percorsi alternativi per evitare nuove tragedie a causa della ressa.

Il timore è che il bilancio continui a salire. Due settimane fa il crollo di una gru sulla Grande Moschea della Mecca aveva fatto più di cento morti.

Lascia un commento