Ponteginori, investe e uccide Andrea Tani poi fugge arrestato insegnante di 38 anni

Individuato e arrestato il pirata della strada che domenica scorsa ha provocato l’incidente stradale nel quale è morto a Ponteginori, Andrea Tani, un motociclista di 52 anni. L’uomo percorreva una rotatoria lungo la strada 68 della Val di Cecina, quando è caduto ed è morto sul colpo.

L’automobilista, in base a quanto si apprende, è un insegnante di 38 anni che risiede in provincia di Firenze. E’ agli arresti domiciliari con l’accusa di omicidio colposo, ma lui nega.

Lascia un commento