Salice, mettono a segno 21 furti e rapine arrestati 3 romeni

I Carabinieri della Compagnia di Sacile hanno arrestato tre romeni accusati di avere compiuto almeno 21 furti e rapine tra le province di Pordenone, Udine e Treviso.

I militari hanno recuperato in Romania anche 210 mila euro di refurtiva.

Lascia un commento