Nola, sequestrati oltre 41 mila prodotti scolastici cinesi contraffatti

Il materiale era privo dei certificati di conformità e sicurezza. I prodotti sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza in un deposito gestito da cittadini cinesi a Nola. Fra gli oggetti sequestrati, oltre a zaini, cartelle e quaderni, anche libri da colorare stampati con inchiostri potenzialmente nocivi in grado di sciogliersi – ha reso noto la Guardia di Finanza – a contatto con la saliva umana.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento