Bologna, disperso amianto durante incendio stabile in via de’ Carracci?

In uno stabile ubicato al numero civico 2/10 di via de’ Carracci, a Bologna, il cui tetto sarebbe in condizioni “precarie” e realizzato “in eternit”, si è sviluppato un incendio nella serata del primo settembre, provocando “fumo nero” e un “forte odore acre” che avrebbero invaso la strada e le abitazioni prospicienti.

Ne dà notizia il consigliere Daniele Marchetti (Lega nord) in un’interrogazione rivolta alla Giunta, dove evidenzia che un residente della zona, “diversi mesi fa, aveva segnalato la situazione all’Ausl e al comando dei Vigili urbani, sollecitando un intervento e, eventualmente, la rimozione del materiale nocivo”.

Marchetti, a questo proposito, ricorda che la “potenziale pericolosità dei materiali contenenti amianto dipende dall’eventualità che siano rilasciate nell’ambiente fibre aerodisperse che possono essere inalate”.

Di qui, la richiesta di conoscere se gli organi competenti, Arpa e Ausl, a un anno di distanza dalla segnalazione ricevuta, abbiano effettuato verifiche nello stabile, quali ne siano stati gli esiti e le decisioni conseguenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, disperso amianto durante incendio stabile in via de’ Carracci? Bologna, disperso amianto durante incendio stabile in via de’ Carracci? ultima modifica: 2015-09-03T12:37:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento