Steg-Hohtenn, italiano muore in una cava di estrazione di ghiaia nel giorno della pensione

Il connazionale di 65 anni ha perso la vita nel giorno del suo pensionamento. L’operaio ha perso la vita a causa di un infortunio sul lavoro. La disgrazia è avvenuta in una cava di estrazione di ghiaia a Steg-Hohtenn, nel canton Vallese.

Durante i lavori di perforazione di una roccia, l’uomo a bordo di una perforatrice meccanica, durante una manovra eseguita all’altezza di una curva a gomito, si è ribaltata, rotolando per diversi metri. Il mezzo è finito nella strada sottostante.

Il medico giunto sul posto a bordo di un elicottero dell’Air Zermatt non ha potuto fare altro che constatare la morte dell’operaio. La vittima è un lavoratore italiano impiegato presso un’azienda della Svizzera Tedesca.

L’uomo avrebbe lavorato ancora qualche giorno e poi sarebbe andato in pensione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Steg-Hohtenn, italiano muore in una cava di estrazione di ghiaia nel giorno della pensione Steg-Hohtenn, italiano muore in una cava di estrazione di ghiaia nel giorno della pensione ultima modifica: 2015-09-02T19:25:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento