Potenza, tragedia a Dragonara in codice rosso un bambino di 4 anni e un trentenne

Per l’esplosione di un fucile di scena, due figuranti di uno spettacolo sul brigantaggio alla contrada Dragonara di Potenza sono morti e tre sono rimasti feriti.

Agostino Carullo, di 55 anni, è deceduto all’istante, mentre il suo amico Donato Gianfredi, di 56 anni, è crollato poco dopo l’ingresso in sala operatoria, dove i chirurghi dell’ospedale “San “Carlo” tentavano di salvarlo. Codice rosso anche per un bambino di 4 anni e per un giovane di 35. Ferite lievi da schegge anche per altre persone.

Sono in corso accertamenti per chiarire i motivi dell’esplosione, dovuta forse all’eccessiva quantità di polvere da sparo.

Lascia un commento