Messina, assistenza e trasporto per gli studenti disabili avviate le procedure per l’assegnazione del servizio

La Città Metropolitana di Messina ha avviato la procedura negoziata senza bando per l’affidamento del servizio di assistenza e trasporto per gli studenti disabili frequentanti nell’anno scolastico 2015/2016, periodo settembre-ottobre 2015, i seguenti Istituti Superiori:

-Istituti scolastici ricadenti nei Comuni di S. Agata Militello, Tortorici, Caronia, S. Stefano Camastra e Mistretta (zona 1) – importo a base d’asta di euro 83.224,68 + IVA 4%;

-Istituti scolastici ricadenti nei Comuni di Barcellona Pozzo di Gotto, Brolo, Capo d’Orlando, Castroreale, Naso e Patti (zona 2) – importo a base d’asta di euro 122.620,68 + IVA 4%; -Istituti scolastici ricadenti nei Comuni di Milazzo, Lipari, Pace del Mela e Spadafora (zona 3) – importo a base d’asta di euro 79.396,80 + IVA 4%;

-Istituti scolastici ricadenti nei Comuni di Taormina, Giardini Naxos, Francavilla di Sicilia, Letojanni, Furci Siculo e Santa Teresa di Riva (zona 4) – importo a base d’asta di euro 58.632,00 + IVA 4%;

-Istituti scolastici ricadenti nel Comune di Messina (zona 5) – importo a base d’asta di euro 162.296,82 + IVA 4%.

Per tutte le procedure di affidamento il termine fissato per la presentazione dell’offerta scadrà alle ore 12 del 7 settembre 2015.

Lascia un commento