Magione, rapina alla Unicredit cassiere minacciato con il taglierino

Il colpo è stato messo a segno venerdì mattina da due persone con accento meridionale. Presa di mira la filiale Unicredit di Magione.

Sul posto si sono portati i Carabinieri della compagnia di Città della Pieve, che hanno fatto scattare le ricerche con posti di blocco in tutta l’area.

I malviventi hanno minacciato il cassiere con un taglierino. Davvero “magro” il bottino, appena trecento euro.

Lascia un commento