Terni, scontro tra un suv e un pulmino 23 feriti tra cui 8 bambini. Sono senesi e romani

I bambini hanno un’ètà compresa tra uno e otto anni. L’incidente è avvenuto sulla strada per la Cascata delle Marmore all’altezza del ristorante “Il Focolare” tra un Suv e un minibus carico di turisti provenienti da Siena e Roma, a bordo del quale viaggiavano anche bambini.

Sul posto sono state fatte confluire le ambulanze degli ospedali di Terni, Narni e Rieti, a cui è stato chiesto supporto considerato l’elevato numero di feriti. Quattro turisti a bordo del pulmino, tra cui due minori, sono stati trasportati al Santa Maria con codice giallo a seguito delle lesioni riportate, mentre altri 7, si tratterebbe sono stati trasferiti a Narni perché giudicati meno gravi. Dall’ospedale di Terni fanno sapere che gli altri minori sono stati tutti soccorsi con codice verde e bianco, quindi trasportati al nosocomio per medicare qualche escoriazione e controlli di routine. In buone condizioni anche il conducente del Suv e la donna che viaggiava con lui, entrambi di mezza età.

Secondo quanto ricostruito il pulmino coinvolto nell’incidente è uno di quelli gestiti da 165 Marmore Falls che, tra le altre, accompagna i turisti dal belvedere inferiore della Cascata delle Marmore a quello superiore. A bordo c’erano 6 adulti e 8 bimbi, arrivati dalla zona di Siena. Al momento dell’impatto i turisti avevano già concluso la visita e stavano facendo ritorno alle proprie auto. A seguito dell’incidente la cooperativa ha organizzato un servizio suppletivo per ripristinare la normale circolazione dei pullman, in modo da diminuire il più possibile i disagi per gli altri visitatori della cascata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Terni, scontro tra un suv e un pulmino 23 feriti tra cui 8 bambini. Sono senesi e romani Terni, scontro tra un suv e un pulmino 23 feriti tra cui 8 bambini. Sono senesi e romani ultima modifica: 2015-08-21T18:58:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento