Lariano, in via della Pescara bambina di 5 anni morsa al naso da un pitbull

La tragedia sfiorata è avvenuta a casa di alcuni vicini. La piccola è stata morsa al naso dal pitbull di otto mesi di nome Ettore.

La bambina era insieme ad altri coetanei, nipoti del proprietario del cane, quando è avvenuta l’aggressione. Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri del nucleo Radiomobile di Velletri mentre la bambina è stata portata all’ospedale di Velletri e da lì trasferita all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. Tanta paura e una brutta lacerazione con 30 giorni la prognosi.

Il servizio veterinario dell’Asl Roma H ha posto in quarantena il “cane morsicatore” affidandolo al suo stesso proprietario, un uomo di 25 anni di Lariano che sarà sottoposto ad indagine, da parte della Procura di Velletri, per verificare la corretta gestione del suo animale domestico.

Lascia un commento