Nuoro, investe e uccide Gianni Orani arrestato il pirata Francesco Serra

Sentendosi braccato dalle forze dell’ordine ha deciso di presentarsi in caserma. L’uomo di 49 anni dovrà rispondere di omicidio colposo, guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso.

Francesco Serra si è costituito. Si tratta del pirata della strada che domenica sera ha investito e ucciso Gianni Orani, disabile di 52 anni, a Capo Comino, in provincia di Nuoro.

Francesco Serra, 49 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari.

Lascia un commento