Santa Cesarea Terme, morte di Lorenzo Toma l’ambulanza sarebbe arrivata dopo 40 minuti

I Carabinieri hanno effettuato un nuovo sopralluogo all’interno della discoteca “Guendalina” di Santa Cesarea Terme dove è morto Lorenzo Toma.

I militari cercano una bottiglia, dalla quale il giovane avrebbe bevuto prima di sentirsi male, secondo la testimonianza di un’amica. Sul corpo è stata disposta l’autopsia.

Il Prefetto di Lecce ha convocato per domani il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza. Intanto, il manager del locale notturno denuncia che l’ambulanza sarebbe arrivata dopo 40 minuti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Santa Cesarea Terme, morte di Lorenzo Toma l’ambulanza sarebbe arrivata dopo 40 minuti Santa Cesarea Terme, morte di Lorenzo Toma l’ambulanza sarebbe arrivata dopo 40 minuti ultima modifica: 2015-08-09T16:37:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento