Calcio, rave party abusivo duecento giovani identificati e denunciati

E’ il bilancio di un blitz che ha visto impegnati i Carabinieri e la Polizia Locale di Calcio, nella Bassa Bergamasca, dov’era stato organizzato un rave party abusivo sulle rive del fiume Oglio.

I giovani sono stati fatti allontanare. Non è stata trovata droga. Nei confronti dei partecipanti al rave il corpo forestale dello Stato ha anche previsto delle sanzioni per l’abbandono di rifiuti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin