Calcio, rave party abusivo duecento giovani identificati e denunciati

E’ il bilancio di un blitz che ha visto impegnati i Carabinieri e la Polizia Locale di Calcio, nella Bassa Bergamasca, dov’era stato organizzato un rave party abusivo sulle rive del fiume Oglio.

I giovani sono stati fatti allontanare. Non è stata trovata droga. Nei confronti dei partecipanti al rave il corpo forestale dello Stato ha anche previsto delle sanzioni per l’abbandono di rifiuti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Calcio, rave party abusivo duecento giovani identificati e denunciati Calcio, rave party abusivo duecento giovani identificati e denunciati ultima modifica: 2015-08-10T04:03:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento