Milano, Pisapia autorizza due moschee e una chiesa evangelica

E’ l’esito della graduatoria provvisoria per l’assegnazione di tre spazi (area Palasharp, via Esterle e via Marignano) su cui il Comune di Milano ha indetto un bando per nuovi luoghi di culto.

Le buste, contenenti le offerte economiche con i rialzi sul canone minimo di affitto per i tre spazi, sono state aperte oggi a Palazzo Marino.

La graduatoria definitiva è attesa per settembre.

Lascia un commento