Milano, nuova procedura agevolata per l’accessibilità delle persone con disabilità agli esercizi pubblici

All’Unione del Commercio di Corso Venezia è stata presentata la nuova procedura agevolata per l’attuazione dell’articolo 77 del Regolamento Edilizio del Comune di Milano, che stabilisce che tutte le attività commerciali e gli edifici aperti al pubblico siano accessibili alle persone con disabilità. Una norma importante, che mette la città al pari delle altre capitali europee in tema di lotta alle discriminazioni, e che ora risulta di più facile e rapida applicazione.

La procedura – elaborata dall’Assessorato all’Urbanistica e dal Settore Gestione Occupazione Suolo di Palazzo Marino in collaborazione con l’Unione dei Commercianti di Milano – predispone per le richieste di adeguamento degli accessi un’apposita modulistica semplificata e un link dedicato sul sito internet dell’amministrazione, alla sezione “Abbattimento barriere”. Tra le facilitazioni previste, va sottolineata la gratuità del canone d’occupazione di suolo pubblico (Cosap) per le pedane e gli altri manufatti predisposti dagli esercenti per consentire l’accesso a tutti i cittadini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, nuova procedura agevolata per l’accessibilità delle persone con disabilità agli esercizi pubblici Milano, nuova procedura agevolata per l’accessibilità delle persone con disabilità agli esercizi pubblici ultima modifica: 2015-07-17T02:03:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento