Incendio all’altezza della stazione fiorentina di Campo di Marte disagi sulla Firenze Roma

Incendio di sterpaglie provocato dalla rottura di un cavo ad alta tensione all’altezza della stazione fiorentina di Campo di Marte. A causa del rogo la linea ferroviaria Firenze-Roma è rimasta bloccata per alcune ore.

L’incidente ha avuto ripercussioni sul traffico ferroviario sia regionale sia dell’Alta Velocità, con ritardi fino a 120 minuti. Il Frecciarossa partito da Napoli e diretto a Milano è rimasto fermo un’ora sotto il sole, senza aria condizionata.

La protesta dei pendolari si fa sentire soprattutto sul web. “Al peggio non c’è proprio mai fine – commenta in una nota il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Stefano Mugnai – questa è una settimana infernale e nessuno che chieda scusa. Ogni giorno un’odissea. E’ una situazione impossibile a cui la Regione non sa o non vuole porre argini. E questo è inaccettabile”.

Tra i passeggeri di uno dei treni bloccati per i forti ritardi c’è anche il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. Martedì, un altro treno, sulla stessa linea Firenze-Arezzo, in località Compiobbi, alle porte del capoluogo toscano, era rimasto fermo in mezzo al nulla per oltre due ore, sotto il sole, senza aria condizionata con circa 200 passeggeri a bordo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Incendio all’altezza della stazione fiorentina di Campo di Marte disagi sulla Firenze Roma Incendio all’altezza della stazione fiorentina di Campo di Marte disagi sulla Firenze Roma ultima modifica: 2015-07-16T20:58:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento