Sono 2.4 milioni le famiglie italiane a cui è capitato di non poter acquistare il cibo necessario

Un dato allarmante. Si tratta del 9,2% del totale. Sono un milione in più rispetto al pre-crisi. Il dato emerge dallo studio Censis “Gli italiani e il cibo. Rapporto su un’eccellenza da condividere”, presentato all’Expo.

Le famiglie con figli sono quelle che hanno subito di più i tagli alla spesa alimentare negli anni 2007-2014: -15,6% le coppie con due figli, -18,2% le coppie con tre o più figli.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento