Renzi pone la fiducia sulla Buona scuola

Detto fatto. Il Ministro per i Rapporti con il Parlamento Boschi ha posto la fiducia nell’aula del Senato sul maxi emendamento al ddl “Buona scuola”. Il testo passerà al vaglio della Camera il 7 luglio.

Le opposizioni accusano il Governo Renzi di mettere “in atto una forzatura”. Le organizzazioni sindacali e l’Unione degli studenti hanno organizzato una serie di blitz contro la riforma fuori dal ministero dell’istruzione, dalla Camera e da Palazzo Madama.

Lascia un commento