Agguato a Boscoreale nel mirino dei killer un ventenne

Il napoletano di 24 anni è stato ferito da un colpo di pistola all’addome. Si tratta di un giovane di Boscoreale, noto alle forze dell’ordine, figlio di un cinquantenne pregiudicato ritenuto vicino ad un clan della zona.

Sull’episodio indagano i Carabinieri che, al momento, non escludono alcuna pista. Le indagini sono scattate all’arrivo del giovane all’ospedale di Boscotrecase. Le sue condizioni sono apparse gravi.

Lascia un commento