Importante scoperta archeologica in Gallura

La Polizia di Sassari, in collaborazione con la Soprintendenza archeologica, ha scoperto il relitto di una nave romana. I resti, a meno di 50 metri di profondità, rappresentano per il suo carico un ritrovamento dal grande valore scientifico. Si tratta di una nave lunga 18 metri e larga 7, carica di laterizi di età imperiale, prodotti nelle officine intorno a Roma. L’eccezionalità è nello stato di conservazione del carico, intatto e stipato come alla partenza.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento