Roma, cinquantenne sferra un pugno ad una ragazzina in via Ugo Ojetti

Il romano di 52 anni ha visto la vittima rispondere al cellulare e, dopo averla seguita le ha dato un pugno sulla spalla nel tentativo di rubarle il telefono. L’aggressione è avvenuta in via Ugo Ojetti, a Roma. La ragazzina, quando ha intuito le intenzioni dell’uomo, ha iniziato a correre cercando aiuto in un gruppo di persone ferme in strada e poi ha telefonato al 113.

Gli agenti della polizia, intervenuti sul posto, hanno individuato e fermato l’uomo, che stava cercando di allontanarsi. Accompagnato negli uffici del commissariato San Basilio, il cinquantenne con precedenti, è stato arrestato per tentata rapina.

Lascia un commento